Yahoo viola la privacy di milioni di utenti:  per Reuters gira le mail alla FBI

Secondo Reuters Yahoo, girando milioni di mail alla FBI e alla NSA, avrebbe violato la privacy dei propri utenti.

Se  la notizia fosse confermata sarebbe gravissimo: milioni di mail girate da Yahoo ai servizi segreti americani.

Reuters, scrive che lo scorso anno Yahoo avrebbe realizzato un software personalizzato capace di  filtrare milioni di mail dei propri utenti per poi passarle ai servizi segreti americani.

Insomma, a Sunnyvale hanno fatto gli hacker per gli  007 statunitense. Che cosa se ne facessero di queste mail i servizi segreti, non è dato di sapere.

Pare che gli agenti segreti abbiamo chiesto a Yahoo di cercare alcune specifiche “caratteristiche”: una frase in una mail o un allegato.

Al momento nemmeno Reuters sai quali sono stati gli eventuali dati consegnati ai servizi segreti. E nemmeno si sa se FBI e NSA si siano rivolti anche ad altri provider per ottenere informazioni.

Ma questo ha poca importanza: violare la privacy degli utenti in questo modo spudorato non è consentito a nessuno, tantomeno ai servizi segreti.

Edward Snowden, intanto, ha lanciato un appello: “Chiudete i vostri account di Yahoo”.

Che cosa risponde la società? “Yahoo è una compagna rispettosa della legge e delle degli Stati Uniti”, questo il laconico commento.

Redazione News24G

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *