Lo scenario che presentiamo oggi è positivo e rispecchia un settore in movimento sia sul fronte del mercato che sul fronte dei consumatori, Cresce il mercato dei videogiochi e cresce anche il pubblico dei videogiocatori che diventa sempre più allargato, in maniera trasversale all’età e al genere. Rispetto a qualche anno fa, oggi i nostri utenti sono più adulti e consapevoli e c‘è una percentuale femminile in crescita. In Italia il popolo dei videogiocatori ha ormai toccato quota 29 milioni di persone”.

Queste le parole di Andrea Persegati, il presidente dell’AESVI, dunque il mercato dei videogiochi, pur avendo conosciuto periodi bui in passato, continua a crescere, in particolar modo nel nostro Paese, in Italia infatti il pubblico aumenta e conseguentemente aumenta il fatturato.

A tutt’oggi c’è stata una crescita, per i primi mesi del 2015, del 3,8%, oggi infatti il mercato dei videogiochi gira attorno ad un fatturato da oltre 900 milioni di euro, prossima tappa ovviamente è arrivare al miliardo secco, e manca davvero poco.

L’Italia si piazza tra il 4 e il 5 mercato mondiale in fatto di videogiochi, in crescita la maggior parte dei settori, dal software digitale, tra i più richiesti, con un 20% di crescita, al settore dell’accessoristica che fa segnalare un 6,8%, mentre l’unico segno negativo è il software pacchettizzato con un -2,9%.

Per la AESVI-GFK dunque in Italia ci sono oltre 29 milioni di videogiocatori, dunque siamo ad un italiano su tre che possiede una console, così come stanno crescendo anche le donne nel mercato dei videogiochi, sono infatti salite di un 49%.

Redazione News24G

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *