Gli Stati Uniti attraverso al Federal Drug Administration, hanno dato il via libera alla pillola blu in versione femminile.

Si tratta infatti del primo viagra per donne, un farmaco che con 18 voti a favore e 6 contrari, è stato accettato proprio dalla Federal Drug Administration, la FDA dopo due rigetti, ha deciso di accettare a commercializzazione della pillola blu femminile.

La FDA ha però accettato la commercializzazione da parte dell’azienda farmaceutica, Sprout Pharmaceutical, ma con alcune riserve molto importanti, visti alcuni effetti collaterali legati proprio a tale farmaco.

La piccola blu femminile ha infatti alcuni effetti collaterali già confermati, si tratta infatti di sensazioni di spossatezza, stanchezza e possibili episodi di svenimenti, dunque la FDA ha consentito la produzione del farmaco viagra per donne, ma l’azienda deve studiare e risolvere tali effetti collaterali.

In ogni caso è un’altra vittoria per la parità dei sessi, anche grazie al viagra.

Redazione News24G

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *