Un supercomputer per spiegare come una stella perde peso e massa

Come una stella perde peso e massa: tenta di spiegarlo un supercomputer.

Le stelle, come noto, nascono, vivono e muoiono. Ma nel corso della loro vita, una volta raggiunto un certo stadio di crescita, cominciano a perdere massa e quindi peso. Qual è la causa della cura dimagrante?

Molto probabilmente si tratta di perdita di materiale gassoso nello spazio. Questa però è una spiegazione molto basilare, in realtà non si conoscono bene i meccanismi che portano alla perdita di massa.

C’è quindi bisogno di simulazioni al computer che elaborino in tempi brevissimi quantità enormi di dati, con una potenza di calcolo inimmaginabile.

Normali computer impiegherebbero addirittura migliaia di anni per fare questi calcoli e le relative simulazioni. Ecco che allora compare l’ipotesi del supercomputer.

L’idea è venuta a un paio di astrofisici del famoso Kavli Institute for Theoretical Physics della California, Matteo Cantiello e Yan-Fei Jiang.

I due utilizzeranno il supercomputer Mira, che attualmente è la sesta macchina più veloce al mondo. Il progetto si chiama Incite.

L’Agenzia Spaziale Italiana, Asi, spiega che è un’iniziativa finanziata dal Dipartimento dell’Energia Statunitense, che ha organizzato una gara finalizzata a premiare i progetti sulle grandi sfide della scienza e dell’ingegneria.

Redazione News24G

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *