Smartphone meglio di un amico per il 37% degli utenti

Secondo una ricerca condotta dalle Università di Würzburg e Nottingham Trent per conto di Kaspersky Lab lo smartphone risulterebbe migliore di un amico per il 37% delle persone intervistate.

Nel dettaglio, è stato chiesto agli intervistati di disporre in ordine di importanza persone e oggetti presenti nelle loro vite e per molti ha vinto lo smartphone.

Dallo studio è emerso che il 37,4% degli utenti considera il cellulare più importante o allo stesso livello degli amici più stretti, mentre il 29,4% ha affermato di considerare il proprio smartphone al pari o più importante dei propri genitori. Per il 21,2% ne ha attribuito la stessa o maggiore importanza rispetto al proprio partner. Il 16,7% degli intervistati ha messo il proprio device tra gli oggetti e le persone più importanti, mentre l’1,1% lo ha indicato come più importante di qualsiasi altra cosa nella propria vita.

Tuttavia, la quasi totalità degli intervistati, ben il 93% dei partecipanti, nel corso di un esperimento aggiuntivo, ha accettato senza problemi di condividere il Pin del proprio dispositivo quando richiesto, condividendo le proprie informazioni e i propri dati sensibili.

Astrid Carolus, Media Psychologist alla University of Würzburg, che ha condotto lo studio, ha così commentato i risultati: “I nostri telefoni sono una parte integrante delle nostre vite e questo studio ne dà una prova psicologica. Il nostro legame con lo smartphone assomiglia all’amicizia, il che significa che tendiamo a fidarci molto di un oggetto inanimato; così tanto da considerarlo un elemento della nostra vita più vicino e importante di molte altre persone”

“Avere una simile relazione emotiva con i nostri smartphone può comportare una limitazione del nostro processo decisionale quando si tratta di proteggere i dati archiviati”, ha aggiunto il Senior Security Researcher di Kaspersky Lab, David Emm.

Redazione News24G

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *