Senza memoria 12 anni poi torna medico

La storia di Pierdante Piccioni è qualcosa di veramente incredibile, un medico che aveva perso la memoria, un’amnesia durata ben 12 anni.

Il dottore in pratica a seguito di un incidente aveva praticamente perso tutti i suoi ricordi, un’amnesia traumatica durata la bellezza di 12 anni, ma il fatto singolare è che Pierdante Piccioni dopo 12 anni si è presentato al pronto soccorso convinto di essere nel 2001.

Ovviamente la sua professionalità non è qualcosa che viene cancellata con il tempo, così facendosi forza con il suo curriculum di tanti anni di esperienza, è tornato ad essere il primario, oggi tornato nel presente, ha avuto una seconda vittoria sia psicologica che lavorativa.

Una storia veramente incredibile accaduta nel 2013, infatti proprio in quel periodo Piccioni era ritornato in ospedale per svolgere le sue normali funzioni di primario, convinto di ritrovarsi nel 2001 e che nulla fosse cambiato da allora.

Redazione News24G