Salvatore Aranzulla cancellato da Wikipedia, il web si divide

Salvatore Aranzulla, uno dei blogger specializzato in consigli di informatica più famoso del web, è stato cancellato dall’indice di Wikipedia.

Il sito web di Aranzulla è tra i trenta più visitati d’Italia con oltre 400mila visite al giorno, la sua pagina Facebook ufficiale conta più di 340.000 fan, e il suo fatturato supera il milione. Un guru per tutti coloro che cercano guide chiare e veloci per risolvere i piccoli problemi che possono insorgere con il computer, ma sembra che la sua fama non sia sufficiente per essere indicizzato sulla nota piattaforma enciclopedica online.

L’accusa mossa ad Aranzulla è di non essere un divulgatore scientifico, in sostanza i “rivali” affermano che Salvatore non risponde ai criteri di “enciclopedicità” necessari per essere presente sulla pagina di Wikipedia

Ma Aranzulla non ci sta: “Abbiamo fatto scoppiare una bomba, più di 300.000 persone sono venute a conoscenza della cancellazione della mia pagina da Wikipedia. Ho ricevuto migliaia di messaggi di sostegno e centinaia di discussioni sono state avviate e sono in corso in Rete: da Facebook a Twitter, da Reddit a Linkedin. La comunità italiana di Wikipedia è di parte e il mio non è un caso isolato”, ha scritto il blogger.

Effettivamente la polemica nasce proprio da questo: tra i nomi indicizzati su Wikipedia compaiono i tronisti di Uomini e Donne e tutti quei personaggi senza alcun particolare talento appartenenti alla cultura popolare.

Per questo i sostenitori di Aranzulla si chiedono come mai proprio lui sia stato eliminato, dato che si è dimostrato un ottimo ed efficiente divulgatore informatico. Il diretto interessato ha commentato schiettamente: “Sono concorrenti di bassa lega e rosiconi”.

Redazione News24G

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *