Secondo prime indiscrezioni sembrerebbe che Microsoft stia acquistando il pacchetto azionario di Activision Blizzard, messo in vendita qualche giorno fa. Il colosso di Redmond sarebbe interessato all’acquisto del 60% del pacchetto azionario in quanto l’altro 40% resterebbe in mano ad Activision. La vendita avviene poichè Vivendi, la società proprietaria del 60% che interessa a Microsoft è in banca rotta e grazie a questa vendita riuscirebbe a risanare la sua situazione. Il prezzo del pacchetto si aggira sui 10 Miliardi di dollari, un prezzo che solo Microsoft e altre poche società potrebbero permettersi di acquistare.

La faccenda è piuttosto complicata e non si hanno notizie ufficiali, ma se le cose dovessero andare per questo verso si capirebbe anche l’anteprima dei DLC di Call of Duty su Xbox 360?Potrebbe essere che Microsoft essendo in buoni legami con Activision fosse interessata già da tempo a questo tipo di acquisto?

Restate connessi per ulteriori informazioni!

Redazione News24G

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *