Ritrovata la Ferrari appartenuta ad Alain Delon

Un’immensa fortuna è stata trovata immersa a pile di libri e riviste: si tratta della vecchia Ferrari del 1961, una 250 SWB, appartenuta al grande Alain Delon. Qualche giorno fa, l’auto d’epoca, è stata messa all’asta ad una cifra da capogiro di ben 23 milioni di dollari. La vicenda è molto strana: possibile che questa macchina dal valore davvero immenso non è stata mai cercata e che il suo ultimo proprietario, Roger Baillon non ha fatto nulla per evitare il suo declino?

Quando è stata trovata l’auto, lo scorso anno, aveva evidenti segni di danneggiamento. Ma non finisce qui: oltre alla Ferrari, Roger Baillon, era in possesso anche di una Bugatti e di un raro modello di Maserati. E alle molte domande da parte dei curiosi di cosa ci facesse di macchine così trascurate, la sua risposta è stata la seguente: “Conto di metterli a nuovo per esporli in un museo”. Cosa mai successa.

 

 

 

Redazione News24G