A partire da lunedì 31 marzo, ricorsi al Tar permettendo, sarà attivo il nuovo regolamento Agcom relativo alla tutela del diritto d’autore online. La Agcom potrà quindi controllare ed eventualmente segnalare i contenuti che violano i diritti d’autore.

I detentori dei diritti ritenuti violati potranno segnalare i siti che se ne sono appropriati indebitamente, e l’Authority potrà sostanzialmente bloccare l’accesso a questi siti.

Ci sarà la possibilità di segnalare fino a 10 opere, ed i detentori dei diritti mediante un menu a tendina avranno l’opportunità di indicare il valore dell’opera violata e l’ammontare del danno ricevuto. Per completare il profilo bisognerà essere in possesso di PEC o CEC-PAC.

Tuttavia ci sono ancora molte zone d’ombra relativo a questo regolamento, poiché si può segnalare in modo piuttosto generico la URL del sito di riferimento e ciò può dare vita a degli abusi. Inoltre non è stata chiarita la differenza tra violazione ordinaria e violazione “massiva”, un regolamento sicuramente da rivedere e migliorare.

agcom

 

Redazione News24G

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *