Quali piattaforme scegliere per giocare online?

Negli ultimi anni, il gioco d’azzardo on-line si è diffuso particolarmente, divenendo una vera e propria industria che riesce ad elaborare dei fatturati e degli introiti specifici, oltre che a garantire il lavoro a numerose persone che lavorano all’interno del settore. Se in passato il fenomeno poteva interessare soltanto poche persone, che si ritengono essere giocatori o appassionati del gioco d’azzardo, oggi chi gioca e chi scommette non necessariamente può ritenersi scommettitore, e i giocatori possono essere ricavati ovunque per una serie di motivi. In primis, la volontà di ottenere del denaro senza sforzi e attraverso l’abilità di testare sé stessi e la propria fortuna risulta essere fondamentale nell’ottica della scelta del gioco d’azzardo.

E ancora, i siti di gioco e di scommesse on-line si sono sviluppati attraverso una serie di pratiche e di espedienti nello specifico, che portano molti giocatori ad apprezzare il contesto. Parliamo di bonus, piattaforme sicure e legali, contatti continui grazie all’assistenza e tante altre pratiche che rendono possibile il giocare d’azzardo in modo assolutamente sicuro da parte dei giocatori. Ma come si può scegliere una piattaforma per il gioco d’azzardo on-line nel migliore dei modi? Vale la pena valutarlo attraverso tutte le possibili varianti per la propria scelta e guardando a piattaforme come www.casino-europa.net.

Affidarsi a siti AAMS

Il primo aspetto da tenere in considerazione è quello relativo alla sicurezza.

Per questo motivo, è fondamentale affidarsi solo a quelle piattaforme che presentino una regolare licenza che derivi direttamente dall’Amministrazione autonoma dei Monopoli di Stato (AAMS), Ministero che permette di controllare direttamente quale sia l’ambito specifico all’interno del quale opera un sito di gambling e, soprattutto, quali siano le pratiche che vengono adottate da parte di piattaforme di gioco d’azzardo on-line e di scommesse.

Ottenere una regolamentazione dell’Amministrazione autonoma dei Monopoli di Stato non è assolutamente semplice da parte di una piattaforma, che deve assicurare una serie di caratterizzazioni specifiche allo stesso Ministero e pagare anche una licenza annuale che potrà essere mostrata direttamente ai propri utenti per mezzo di accordi e di clausole specifiche, che obbligano il sito a comportarsi in modo assolutamente trasparente e sicuro nei confronti del giocatore. Insomma, se si vuole avere la sicurezza di operare in sicurezza bisognerà rivolgersi a siti che presentino marchio e licenza AAMS.

La scelta di bonus da parte di un sito

Un altro tassello fondamentale che indirizza la propria scelta in modo significativo è quello dei bonus, che vengono dispensati da parte dei siti in misure e in quantità differenti. 

In altre parole, molto spesso ci si ritrova di fronte a dei siti che, pur non avendo a disposizione quote elevatissime rispetto ad altri, riescono ad offrire dei bonus e degli incentivi maggiori, al fine di favorire il gioco d’azzardo in modo molto più rapido e veloce da parte di un giocatore. La scelta di un sito dipende anche dal tipo di bonus e dalla modalità di ottenimento dello stesso. Alcuni siti dispensano bonus dopo il primo deposito, destinando al giocatore il 100% di quanto giocato la prima volta, o semplicemente una cifra corrispettiva al tipo di versamento che è stato effettuato. Se alcuni siti versano esattamente quanto depositato da parte di un giocatore (ad esempio, per 20 euro depositati, un giocatore ne riceverà 20 di bonus), altri aspettano che ci siano delle giocate affidabili da parte di quel giocatore stesso, prima di dare la possibilità di prelevare il bonus. 

E ancora, altri siti, soprattutto di casinò, offrono addirittura la possibilità di giovare di un bonus di registrazione, anche se non è stato effettuato un deposito monetario da parte del giocatore. Esistono anche altri siti che non versano bonus di benvenuto o di deposito, ma che garantiscono delle promozioni particolari nei confronti di quei giocatori più esperti che vogliono ritrovarsi all’interno di un mercato meno competitivo ma più interessante dal punto di vista di quote e mercati.

Redazione News24G