Un uomo di 51 anni originario della provincia di Enna è stato denunciato dalla Polizia Postale e delle Comunicazioni di Catania accusato di aver adescato alcune ragazze minorenni catanesi.

Alcuni mesi fa il professore catanese, aveva contattato una tredicenne attraverso un profilo falso su Facebook, con il quale aveva fatto credere di avere delle conoscenze importanti nel mondo della fotografia e della moda attraverso i quali avrebbe potuto rendere ricca e famosa l’adolescente in cambio di sue attenzioni.

Aveva dichiarato di essere disponibile a regalarle vestiti, scarpe e cose belle. L’uomo aveva anche adescato un’altra ragazzina, con le stesse modalità sempre sul social network, anche se in questo caso il professore era riuscito anche a conoscere di persona la minore, pedinandola e fermandola vicino casa, in una zona centrale di Catania, facendole dei complimenti. La ragazzina impaurita ha raccontato tutto ai propri genitori che hanno subito denunciato l’uomo alla Polizia Postale.

Professore catanese denunciato per aver adescato ragazzine su Facebook

Redazione News24G