Parte il treno verde per promuovere l’agricoltura sostenibile

Anche in questo 2015 torna il Treno Verde, la storica campagna di Legambiente giunta alla 27esima edizione: in 50 giorni toccherà 16 città con l’obiettivo di raccogliere e raccontare, insieme alle istituzioni, i cittadini, le scuole, le piccole e medie aziende agricole, i produttori locali, gli esperti di settore e i cittadini le esperienze, le proposte, le idee e i progetti innovativi sull’agricoltura che sono già presenti sui territori e che contribuiscono a diffondere un nuovo modello agricolo basato sul rispetto dei criteri ambientali e alla raccolta delle sfide ambientali, economiche e sociali.

Il viaggio, col motto “Tornare alla terra per seminare futuro”, sarà anche l’occasione per presentare il Manifesto della Nuova Agricoltura, per promuovere pratiche sostenibili già all’opera ma che percorrono una strada faticosa e in salita.

Secondo Legambiente è proprio questa agricoltura quella che potrà dare un contributo importante contro i cambiamenti climatici, offrendo al tempo stesso cibo sano e di qualità e favorendo l’occupazione. Durante il viaggio, nelle varie tappe il Treno Verde lancerà anche il “Progetto Conversione”, per aumentare le produzioni biologiche in Italia nei prossimi 6 anni, estendendole dal 9% al 20% della superficie agricola entro il 2020.

Inoltre è stato presentato il messaggio “Buon Viaggio Treno Verde”, di Tessa Gelisio, che a bordo del convoglio si è esibita in una dimostrazione di “cucina contro gli sprechi”, realizzata cioè con ricette “anti spreco”.

Redazione News24G

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *