Di nuovo disponibile per console Xbox 360 e Xbox One è tornato Plants vs Zombie Garden Warfare. Lanciato nel 2009 da PopCap Games come gioco strategico è diventato uno sparatutto in terza persona.   E’ l’Electronic Arts che ha acquisito nel 2011 la PopCap per 750 milioni di dollari, che ha avuto l’idea di trasformare Plants vs Zombies in uno spara tutto frenetico ed incalzante. La sua giocabilità è elevata da smartphone e tablet.

Gli sviluppatori hanno dato dimensioni maggiori al giardino, dove avvenivano le sfide ed hanno creato nuovi personaggi. Ci saranno ad esempio la Sparasemi gelata, il masticazombi turbo, il cactus del futuro ed il girasole mistico.

Il giocatore potrà scegliere con quale zombie giocare, potrà aggiungere nuove abilità e personalizzarlo. Plants vs Zombie è anche in modalità multiplayer fino a 24 giocatori. La personalizzazione avviene grazie ad oggetti unici.

Infine c’è il Co-op online fino a 4 giocatori che è ambientato in 3D. Nei panni delle piante ci si deve difendere dall’arrivo degli zombie nel proprio giardino.

Il gioco è divertente e secondo noi piacerà anche il suo prezzo che è di 40 euro per Xbox One e di 30 euro per Xbox 360.

plants-vs-zombie

 

Redazione News24G

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *