Nasa, Curiosity a caccia di avventure su Marte

Il rover della Nasa Curiosity a caccia di avventure su Marte.

Proprio in queste ore il famoso piccolo robot semovente Curiosity si appresta a una nuova missione sul pianeta Marte, dove è previsto che l’uomo arriverà nei prossimi decenni.

Curiosity cercherà di scalare molto lentamente il monte Sharp, che si trova in una regione dove in tempi remoti c’erano diversi laghi.

Da lì comincerà ad analizzare il terreno per vedere se questi ambienti umidi in una maniera o nell’altra possono aver fatto sviluppare forme di vita.

Il rover ha iniziato questi nuovi lavori e relative avventure, il primo ottobre, e si stima che l’intera nuova missione possa durare per un paio di anni.

In particolare Curiosity punterà verso una zona montagnosa dove c’è un crinale coperto di ematite e, più in là, quello che sembra un letto di rocce argillose.

Regioni come queste si formano solitamente in luoghi dove regna l’umidità. Il piccolo robot avrà pure il compito di cercare di capire per quanto tempo sono esistiti questi ambienti umidi, e conseguenzialmente per quanto tempo ci sono state eventualmente condizioni favorevoli per lo sviluppo della vita. Un Pianeta Rosso ancora tutto da scoprire.

Redazione News24G

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *