Multe stangata fino a 300 euro per chi getta i mozziconi in strada

Sanzioni salate per chi è solito fregarsene di tenere pulita la propria città, tenere le strade pulite è la priorità per riuscire a trasformare gli italiani in italiani più green.

L’obiettivo che si è posto il Collegato Ambiente approvato in via definitiva dal Senato equivale a un’agenda verde del Paese, suddivisa in 79 articoli di legge per indirizzarsi verso una consapevolezza più ecologica.

L’articolo che coinvolge maggiormente tutti gli italiani è quello che sanziona con multe da 30 a 150 euro l’abbandono sul suolo, nelle acque, nelle caditoie e negli scarichi, ovvero in qualsiasi posto che non sia un cestino, i piccoli rifiuti come le gomme da masticare o un fazzolettino. La sanzione sale fino a 300 euro se si gettano per terra mozziconi di sigaro o sigaretta, per i quali i Comuni dovranno provvedere attrezzare strade, parchi e luoghi d’aggregazione di appositi raccoglitori.

Inoltre, con il nuovo provvedimento, gli animali domestici non sono più considerati “beni pignorabili” da Equitalia, e per animali intendono sia quelli d’affezione del debitore, sia quelli impiegati ai fini terapeutici o di assistenza del debitore, del coniuge/convivente o dei figli.

Redazione News24G

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *