Modello 730 on line è disponibile per 20 milioni di contribuenti

Dal 15 aprile è disponibile il modello 730 on line precompilato e sono venti milioni i contribuenti italiani che potranno usufruire di questa nuova metodologia per la loro dichiarazione dei redditi.

La dichiarazione precompilata, grazie ai dati inseriti dall’Agenzia delle Entrate, come i redditi le ritenute e alcune tipologie di spesa, potrà essere invita dal 1 maggio e fino al 7 luglio. Compito dei contribuenti sarà quello di controllare se i dati sono stati inseriti correttamente e volendo possono anche essere modificati e/o integrati.

In questo primo anno di sperimentazione il modello 730 precompilato sarà disponibile per quei soggetti che hanno percepito un reddito come da Certificazione Unica e che hanno presento lo scorso anno il modello 730 o il modello Unico. Il modello precompilato non sarà disponibile per i soggetti titolari di partita Iva.

Per poter acceder al proprio modello 730 precompilato saranno necessarie le credenziali di Fisconline, dell’Inps o della Carta Nazionale dei Servizi, con queste si potrà accedere al portale e verificare i dati che riguardano la nostra dichiarazione.

Alessandra Forte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *