Si trova da giovedì 11 settembre in punta ad un cipresso nei Giardini Estensi nel centro di Varese il giovane 27enne Michele Forzinetti per protestare contro il taglio di sedici alberi che rientra nel progetto di restyling del Comune, approvato in commissione Ambiente.“Non scendo da qui almeno fino al prossimo consiglio comunale”, ha fatto sapere il giovane istruttore di fisica esperto di arrampicata.

Quella messa in atto da Michele Forzinetti è una vero e propria protesta tanto da aver anche rifiutato in questi giorni il cibo,deciso a lottare per salvare questi sedici alberi.Un gesto esemplare che sta facendo molto discutere e che vedremo,al prossimo consiglio comunale fissato per il prossimo giovedì diciotto settembre,se riuscirà a portare buoni risultati.

Nel frattempo il giovane testimonia la sua protesta con diverse fotografie postate sul profilo Facebook,social sul quale sta ricevendo numerosi messaggi di solidarietà.

Michele Forzinetti e la protesta per salvare 16 alberi

Redazione News24G

Commenti (2)

  1. marines zanini ha detto:

    10 100 1000 michele forzinetti!!!
    sono con voi 🙂

  2. Paola ha detto:

    Anche io esprimo solidarietà per questo gesto assolutamente encomiabile… Bravo Michele!!!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *