Rockstar Games è lieta di annunciare una nuova modalità per non rovinare il gameplay online del suo nuovo gioco Max Payne 3. Infatti, gli utenti che si divertono usato cheat, oppure metodi di boosting verranno banditi dalle partite comuni e messi tutti in un server dedicato dove potranno solo giocare con chi utilizza cheats.Queste le parole del community manager rockstar:

Abbiamo fatto il passo di confinare in quarantena i cheater confermati nel multiplayer di Max Payne 3. A partire da oggi, chiunque sia trovato ad usare salvataggi hackati, giochi modificati o altri exploit sarà ufficialmente relegato in una pozza dedicata ai cheater, confinato per sguazzare insieme ad altri reprobi senza scrupoli.

Il metodo per la segnalazione di un giocatore che secondo voi sta utilizzando trucchi è semplice, vi basterà scrivere una mail a questo indirizzo di posta elettronica: maxpayne3.banhammer@rockstargames.com compilando il seguente modulo:

  • piattaforma (PC, PS3 o Xbox 360)
  • la Gamertag / ID del cheater
  • una descrizione della violazione
  • se possibile fornire prove come un video o uno screenshot

Inoltre potrete utilizzare la stessa mail, nel caso in cui vi troviate a giocare nei server cheats, in modo da sapere come mai..

Secondo voi è un buon metodo? Commentate pure..

Redazione News24G

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *