Lucid Motors, 100 cavalli per l’auto elettrica superveloce

La startup Lucid Motors ha in cantiere un’auto elettrica da 1000 cavalli superveloce: passa da zero a 100 km/h in 3 secondi.

E adesso chi lo dice a Tesla? Nel 2018 potremmo vedere circolare questa avveniristica auto elettrica realizzata da una sconosciuta startup sconosciuta ai comuni mortali ma che vanta un team d’eccezione.

Qualche esempio? Peter Rawlinson, il capo ingegnere che seguì lo sviluppo della Tesla Model S; Derek Jenkins, ex direttore del design per Mazda e principale autore del redesign della MX-5.

Rawlinson, che ha il compito di rivisitare l’intera architettura dell’auto elettrica, ha detto: “Credo che il propulsore elettrico possa aprire le porte a sperimentazioni sul design mai provate prima”.

“Abbiamo un’automobile un po’ più grande rispetto alla Mercedes Classe E – ha aggiunto – ma comunque più corta, stretta e bassa di una Tesla Model S, nonostante lo spazio interno comparabile a quello di una Mercedes Classe S”.

Anche Lucid ha l’ambizione di partecipare al campionato di Formula E organizzato dalla Federazione Internazionale dell’Automobile (FIA) dedicato alle auto elettriche.

Per il momento, non possedendo ancora un’auto da far gareggiare, Lucid Motors fornirà, in collaborazione con Applied Technologies ‎e Sony, le batterie per le stagioni V e VI che inizieranno fra circa due anni.

E a proposito delle batterie sempre Peter Rawlinson ha dichiarato che quelle di nuova generazione avranno una durata doppia rispetto alle attuali e permetteranno ai piloti di terminare l’intero Gran Premio di Formula E senza sostituire la vettura.

La produzione dell’auto elettrica Lucid dovrebbe iniziare entro la fine del 2018.

Secondo le previsioni della startup per il primo anno saranno prodotte massimo 10.000 unità. In seguito, a macchina rodata, Lucid stima di produrre tra le 50.000 e le 60.000 auto l’anno.

Redazione News24G

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *