Nel terzo trimestre le vendite mondiali di pc sono in netto calo, secondo gli esperti di Gartner c’è un -7,7% a 73,7 milioni di unità, -10,8% di Idc a 71 milioni, non ha scampo neanche Apple: per Idc registra vendite giù del 3,4%, mentre per Gartner sale dell’1,5%, comunque il tasso di crescita più basso negli ultimi due anni.

Gartner collega il calo del mercato all’apprezzamento del dollaro su altre valute, il quale “nel corso dell’anno ha determinato un aumento dei prezzi dei pc pari al 10%” fuori dagli States, dove nel terzo trimestre il settore è in aumento dell’1,3% su base annua, ma a livello globale “una lieve ripresa dovrebbe già vedersi nel quarto trimestre”, grazie all’uscita di nuovi computer con il sistema operativo Windows 10 di Microsoft, come concordano anche gli analisti di Idc.

Per ciò che riguarda i costruttori, le società d’analisi concordano la seguente classifica: in testa c’è Lenovo con una quota di mercato tra il 20,3% di Gartner e il 21%  di Idc, seguita da HpDell, Apple e Acer.

Redazione News24G

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *