Il vettore Vega è stato lanciato con a bordo cinque satelliti

Il vettore Vega è stato lanciato con a bordo cinque satelliti.

Il nome è Vega, ed è stato dato per celebrare una delle stelle più luminose dei cieli settentrionali: Alpha della costellazione della Lira.

Ma adesso i vettori sono diversi, e non si limitano più a compiere operazioni meramente scientifiche.

Molti di essi hanno scopi commerciali, e trasportano più satelliti che poi andranno a posizionarsi in orbita intorno alla Terra.

Questo è il primo lancio spaziale a carattere commerciale effettuato dall’Esa, l’Agenzia Spaziale Europea. Il lancio è avvenuto presso la famosa base di lancio europea di Kourou, nella Guyana Francese.

Il progetto del volo e tutto il resto che ne consegue è a cura dell’italiana Avio, attraverso la società controllata Elv.

I satelliti a bordo hanno come obiettivo l’osservazione della Terra, con diversi scopi. Quattro satelliti appartengono a una società collegata con Google, il cui nome è Terra Bella.

Il quinto satellite appartiene al Perù e si chiama PeruSat-1. Si tratta del primo satellite del Paese sudamericano. Particolare attenzione è stata riposta nel collocamento dei satelliti, mediante un dispositivo di adattamento che si chiama Vespa, anch’esso realizzato da Avio.

 

Redazione News24G