Il cubo di Rubik è uno dei giochi più conosciuti e venduti al mondo: eppure il suo ideatore, l’architetto ungherese Erno Rubik, lo realizzò per scopi propriamente didattici; invece proprio quel passatempo lo ha reso ricco e famoso.

Tutto questo avvenne nel 1974, precisamente 40 anni fa: si tratta di un cubo con 9 caselle su ognuna delle sue 6 facce per un totale di 54 caselle colorate.

Lo scopo del gioco è quello di far sì che tutte le caselle di ogni faccia siano dello stesso colore: non è così semplice come sembra, eppure c’è un ragazzino olandese di soli 16 anni, Mats Valk, che è riuscito a risolvere l’enigma in soli 5 secondi e 55 centesimi.

In molti ci hanno provato, ma è proprio difficile risolverlo e difficilissimo farlo in così poco tempo.

E così oggi per festeggiare il 40esimo compleanno del cubo di Rubik ecco che Barroso a Bruxelles ha invitato proprio l’ideatore del giochino e insieme hanno tagliato una torta a forma di cubo di Rubik, tanto per restare in tema.

cubo-di-rubik-torta

Redazione News24G