Un hacker appassionato di videogames è stato in grado di installare il sistema operativo Windows 95 sulla console Nintendo 3DS XL. Per il momento il livello di interazione risulta essere molto limitato, ma l’esperimento ha suscitato fascino ed interesse, soprattutto per i nostalgici dell’ormai più che obsoleto sistema operativo dell’azienda di Redmond.

Hacker installa Windows 95 sul Nintendo 3DS XL

Non è il primo tentativo al quale alcuni hacker si dilettano nell’installare sistemi operativi obsoleti all’interno di console di ultima generazione. L’ultimo esperimento è quello di Shutterbug2000, un utente del portale GBATemp.net, che è riuscito ad installare Windows 95 su Nintendo 3DS XL, sfruttando l’emulatore DOSBox, dimostrando come sia possibile trasportare un vecchio sistema operativo all’interno di una console di ultima generazione. Anche se, secondo lo stesso Shutterbug2000, Windows 95 non era progettato per interagire attraverso un display touch o le leve analogiche della console realizzata da Nintendo, pertanto l’esperienza utente è molto limitata.

Tuttavia, le domande poste dall’hacker sono molteplici ed interessanti: sarà possibile archiviare anche i file sull’hard disk virtuale, o magari installare programmi?

Redazione News24G

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *