Google augura buon Natale con le renne robot

La Boston Dynamics, azienda acquisita lo scorso anno da Google, ha “adibito” a renne alcuni dei suoi robot, con tanto di slitta, per augurare buon Natale.

L’animale natalizio per eccellenza, riproposto nella sua versione più singolare si è rivelato un augurio natalizio decisamente originale.

I robot sembrano essere Spot, l’evoluzione di un progetto messo in atto fin dal 2008 con BigDog. Quattro robot dalle sembianze canine, ma con le gambe, dal peso di circa 160 chili, che comunque non influisce sulla loro agilità e non gli vieta di portare a termine il loro obiettivo.

Non è la prima volta che la Boston Dynamics si cimenta in questo genere di cose: nel mese di giugno hanno rilasciato un video di uno Spot che ballava, e ad agosto, hanno mostrato Atlas, uno dei più grandi robot della società, correre attraverso i boschi.

Sono unità create per muoversi agilmente su qualsiasi tipo di terreno, anche il più accidentato, e in grado di salire o scendere una scala o di affrontare un percorso in pendenza. In futuro potrebbero essere impiegati come ausilio per le operazioni di emergenza.

Redazione News24G