Galaxy Note 7, il problema è la grandezza della batteria?

Galaxy Note 7: la causa degli scoppi e degli incendi di tanti smartphone è ascrivibile alla grandezza della batteria?

Sono ben noti i problemi alle batterie dei Galaxy Note 7, che hanno portato al ritiro di moltissimi device, ma anche a un calo complessivo della popolarità e affidabilità della casa sudcoreana.

galaxy-note-7-problema-batteriaGli scoppi hanno prodotto, tra l’altro, anche rimarchevoli effetti economici.

Si è discusso per mesi sulla vera causa degli scoppi delle batterie, e alla fine sembra stia uscendo fuori la verità.

Il Wall Street Journal riporta quelle che dovrebbero essere le conclusioni dell’indagine che la stessa Samsung ha avviato.

Che il problema fosse la batteria è risaputo, un po’ meno che cosa esattamente della batteria non andava bene.

Le batterie prodotte da Samsung SDI erano leggermente più grandi dell’altra tipologia prodotta di un’azienda di Hong Kong, la Amperex Technology Ltd.

Queste ultime andavano bene, le prime, invece, erano leggermente sovradimensionate: si incastravano in maniera anomala nello chassis portando a volte i due elettrodi al contatto.

Probabilmente anche a causa di un surriscaldamento eccessivo del corpo della batteria, che tende a dilatarsi ulteriormente.

Ultimamente i dirigenti Samsung hanno messo al corrente della chiusura dell’indagine le autorità federali USA.

Redazione News24G

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *