Facebook mira alla realtà aumentata tramite smartphone

Il re dei social network, Facebook, si sta interessando sempre di più alla realtà aumentata, uno dei trend tecnologici del momento. La conferma arriva direttamente dal CEO Mark Zuckerberg il quale, nel corso della conferenza con gli investitori per i dati trimestrali dell’azienda, ha ammesso di giocare e divertirsi con l’applicazione del momento, Pokémon Go, e ha affermato che le tecnologie di realtà aumentata diventeranno di massa grazie all’uso degli smartphone.

Nel corso della conferenza Zuckerberg, ha tenuto a sottolineare i numeri record del social network, ben l’1,7 miliardi di utenti attivi, ovvero l’equivalente dell’intera popolazione globale di una secolo fa. Il CEO ha inoltre previsto che in futuro lo smartphone sarà la “chiave” per il consumo di massa della realtà aumentata, smentendo quindi le previsioni che vedono nell’uso di visori o appositi occhiali il futuro utilizzo della nuova tecnologia.

Infine, Zuckerberg ha precisato che al centro dei prossimi progetti di Facebook ci saranno i filmati. Quest’ultima dichiarazione dà ancora più vita all’impressione che i video rappresentino il futuro dei contenuti multimediali, che di conseguenza potrebbero comportare un abbandono dell’informazione scritta.

Il colosso di Menlo Park, dopo aver inglobato Instagram e WhatsApp, ha da poco ha anche acquistato MSQRD, un’applicazione che permette di applicare filtri e maschere facciali a foto e video.

Redazione News24G