Facebook ha annunciato di aver abbandonato Flash per video e filmati visibili sulla sua piattaforma, ora utilizza un player video basato su HTML5.

Sono anni che il sistema Flash è sommerso da critiche e da continui avvisi circa le falle di sicurezza e numerosi programmatori ne sconsigliano sempre più l’uso.

L’azieda di Menlo Park ha dichiarato che l’addio a Falsh è stato deciso per sfruttare tutti i vantaggi dei video HTML5, al fine di raggiungere un’innovazione su larga scala. Già nelle scorse settimane la piattaforma HTML5 su Facebook è stata attivata su un numero ristretto di sistemi operativi e browser, per perfezionare e risolvere i primi bug, poi è stata gradualmente estesa e migliorata.

Apple fu la prima società ad abbandonare i video Flash, quando ancora questa tecnologia era considerata un pilastro del web. In risposta alle numerose critiche su questa scelta, Steve Jobs aveva pubblicato una celebre lettera aperta in cui elencava i principali punti deboli della tecnologia Flash tra cui le numerose falle di sicurezza.

Redazione News24G

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *