Twitter ha fatto domanda per un brevetto relativo a un drone.

Forse sta arrivando l’era dei “droni social”, in grado di scattare foto e video e connettersi a un account? Un velivolo “comandato” da tweet?

La notizia è stata riportata dalla Cnbc, la quale ha provato a fare delle domande all’azienda, un portavoce avrebbe risposto solo con due parole: “Drone selfies”. “L’apparecchio è collegato a una piattaforma di messaggistica. Possono esserci montati uno schermo e un microfono”, riporta il brevetto.

Chissà se in un futuro non molto lontano vedremo dei droni che potranno ricevere indicazioni attraverso comandi inseriti all’interno dei tanto amati social, sui quali arriveranno anche le foto e le riprese prodotte.

Redazione News24G

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *