Celiachia ecco la guida al femminile per scoprirla

Sembra che colpisca soprattutto le donne, le statistiche parlano chiaro la celiachia è una malattia autoimmune che colpisce 400mila donne a fronte di 200mila uomini.

Praticamente gli uomini sono la metà rispetto alle statistiche riguardanti le donne, la celiachia non è solo una malattia, legata all’intestino tenue, che porta a problemi fisici come la spossatezza, nei bambini una ritardata crescita, ma in determinati periodi della nostra vita, può ad esempio anticipare la menopausa.

Tra le altre problematiche sono stati riscontrati anche problemi di fertilità, l’Associazione Italiana Celiachia informa gli italiani su come riuscire a capire se si è celiaci o no, in particolar modo una guida tutta al femminile che sarà distribuita proprio per la festa della donna il prossimo 8 marzo.

Essere coscienti e diagnosticare la celiachia è molto importante per cominciare a curarla, l’aspetto legato soprattutto alla diagnosi ci fa capire come, secondo la AIC, il 72% dei pazienti colpiti da celiachia, non ne è ancora cosciente perché ancora non diagnosticala la malattia.

L’associazione Italiana Celiachia aiuterà i medici, impropriamente detti base, alla diagnosi della malattia, attraverso questa guida, visto che si calcola, come detto dalle statistiche, che 115mila donne sono coscienti della malattia a fronte di altre 280mila che subiscono le problematiche della celiachia senza però aver avuto una diagnosi.

Redazione News24G

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *