Castlevania: Lords of Shadow, una nuova edizione in alta definizione di un avvincente horror caratterizzato da una trama unica ed elevata che non deluderà le vostre aspettative. La trama di questo Mirror of Fate comincia infilando il giocatore nei panni di Simon Belmont, rosso protagonista in cerca di vendetta.

Nell’assalto alla Confraternita della Luce il signore oscuro ha ucciso la madre di Simon, che -anni dopo- parte all’assalto del castello di Dracula. L’incipit un po’ sbrigativo non mette l’utente a proprio agio: anzi, lo conduce in maniera frettolosa attraverso i primi stage, senza dargli troppi punti di riferimento. La trama si avvia in maniera molto nebulosa, tra misteriosi incontri con quello che sembra un oracolo muto: un nero fantasma che compare a più riprese, quasi come un presagio.

Complessivamente restano alcuni aspetti oscuri, in un plot che riduce al minimo le linee di dialogo e non si sofferma come dovrebbe su certe figure-chiave della trama, ma in linea di massima la costruzione narrativa può dirsi in ultima analisi riuscita. Mirror of Fate sembra proprio il terreno per quella che sarà l’avventura di Lords of Shadow 2, introducendo nuovi protagonisti con uncharacter design di spicco e delineando la storia e la genealogia di una stirpe maledetta.

Castlevania Lords of Shadow 2

Redazione News24G

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *