Barba da hipster è un ricettacolo di batteri

Secondo una ricerca condotta da un gruppo di ricercatori inglesi dell’Aston University di Birmingham, la barba da “hipster” è un vero e proprio ricettacolo di batteri.

Coloro che decidono di portare questo tipo di barba da hipster, debbono fare i conti che al suo interno potrebbero annidarsi fino a ventimila batteri.

La scoperta è stata fatta esaminando le mascherine indossate dai medici e si è riscontrato che in quei soggetti con la barba all’interno delle suddette mascherine c’erano migliaia di batteri.

Sono discordanti le opinione degli esperti in merito alla questione se questi batteri sono pericolosi alla salute del soggetto che porta questa barba da hipster. Secondo alcuni, come Carol Walker dichiara: “La barba crescendo tende ad arricciarsi e ad ammorbidirsi e a fare pieghe che intrappolano lo sporco. Alcune persone hanno avuto infezioni della pelle causate da incrostazioni o eritemi provocati dai batteri nella loro barba. Se si ha il raffreddore, poi, il liquido che cola dal naso può rimanere intrappolato nella barba e i batteri essere facilmente passati agli altri”.

C’è anche chi spezza una lancia a favore di coloro che portano la barba e tra questi il professor Pennington, che ha dichiarato: ”quelli della barba sono gli stessi batteri della pelle e non sono problematici o un rischio per la salute”.

Alessandra Forte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *