Abbronzatura, attenzione a come prendere il sole

Con le prime giornate di bel tempo, torna la voglia in molti di abbronzarsi e prendere le prime tintarelle di stagione. Attenzione però a prenderci cura della nostra pelle e non soltanto a colorire la nostra carnagione, il sole nasconde molte insidie da non sottovalutare.

Negli ultimi tre decenni sono raddoppiati i casi di melanoma alla pelle e nel nostro paese sono circa centomila le persone affette da questa patologia, che ogni anno vede il manifestarsi di diecimila nuovi casi.

Si è parlato di questo attuale argomento nella campagna nazional “Il Sole per amico” promosso da dell’Associazione italiana di oncologia medica, dall’Intergruppo Melanoma Italiano e con il patrocinio del ministero della Salute. Tra i consigli degli esperti c’è quello di esporsi gradualmente al sole e non farlo mai negli orari dalle 11,00 alle 15,00 e in particolare i bambini debbono esporsi con l’adeguata protezione e al di sotto di un anno non dovrebbero proprio prendere il sole.

Alessandra Forte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *